Spedizione garantita entro natale per ordini effettuati entro 19 Dicembre

Mercoledì, 12 Luglio 2017 2:00


Premio GreenCare

Alla riscoperta del Verde

Un premio diviso in Azioni e non in categorie; un premio volto a sensibilizzare gli amministratori pubblici e i semplici cittadini ad una maggiore attenzione e cura nei confronti delle aree verdi, luoghi di aggregazione e di svago.

Un premio in cui non potevamo mancare come

partner.

I vincitori suddivisi in "azioni" saranno premiati domani, giovedì 13 luglio alle 18:00, presso la Sala Salvatore D’Amato dell’Unione Industriali Napoli (piazza dei Martiri 58) con due testimonial d’eccezione: Maurizio de Giovanni e Gea Martire.

Ma a deliziare la cerimonia ci saranno anche i nostri Verdeprato, simbolo di una dolce e verde "coscienza".

Ad aggiudicarsi il premio per:


- "Cura del verde pubblico", ex equo al Progetto Pangea di Scampia (Aiuole di Largo Battaglia) ed all’Istituto Comprensivo di Stato 43° Tasso – San Gaetano di Piscinola;

- "Ente impegnato nel verde" a Foqus per il Progetto Argo, che coinvolge un gruppo di ragazzi autistici e affetti dalla sindrome di Down per far crescere piante e curare un orto in un quartiere molto fragile della città;

-
"Arte contemporanea inserita nel verde" ex equo alla Metropolitana di Napoli Spa ed al Mann – Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

- "Cura del verde privato" il riconoscimento è andato ai giardini del comprensorio dell’ex Olivetti a Pozzuoli, affidati alle cure di Manutencoop, grazie all’attenzione di quattro Istituti del CNR, di Tigem/Telethon, Wind e Vodafone.
E, infine, "Il Premio Speciale GreenCare 2017" attribuito a Sylvain Bellenger per il nuovo approccio al Real Bosco di Capodimonte.

A tutti i vincitori sarà consegnata la lancia-foglia, disegnata dal Compasso d’oro Riccardo Dalisi e realizzata dall'officina artigianale di migranti africani L’Avventura di latta.

Gallery Dell'Evento